La nostra storia

Una storia familiare lunga un secolo

La Storia è il nostro futuro.

Una Storia che viene da lontano e affonda le sue radici nei primi anni del ‘900, quando il nonno Raffaele scopriva la sua passione per la viticoltura, passeggiando tra i filari di proprietà, nelle vigne vesuviane, assaporando il gusto dell’incontro con la natura. Una passione che ha portato ai primi esperimenti di vinificazione, nella cantina di un casale settecentesco, di proprietà della famiglia, i cui resti sono ancora ben visibili nella tenuta pompeiana di Bosco de’ Medici. In quel luogo, a pochi passi dalle antiche rovine della Pompei archeologica, Raffaele e la sua compagna di una vita, Emiddia, scoprirono quanto complessi sono i processi che portano alla nascita di un vino. Sono gli anni in cui viene fondato l’Hotel Diana – al centro di Pompei - e la scuola di equitazione, in quella che 3 decenni dopo diventerà la tenuta Bosco de’ Medici. Nel 1996 viene fondata l’Azienda Agricola, e nel 2014, il desiderio di onorare la passione di Raffaele, ha spinto i nipoti, Emiddia, Sonia, Lella e Giuseppe a fondare la Winery e ad iniziare la produzione di vini a marchio Bosco de’ Medici. Oggi la Winery è il fiore all’occhiello del gruppo aziendale, un luogo ispirato alla passione per la viticoltura e il vino, un luogo che, come voleva il nonno Raffaele, richiama la nobile “arte” dell’otium romano.

Il cielo, la terra, una vigna e le mani nude per lavorarla. Il vino della nostra famiglia . . .  è tutto in questo magico incontro.

La Nostra filosofia

Il nostro è un approccio olistico, dove l’insieme del nostro lavoro, non è mai riconducibile alla mera somma delle parti che lo compongono. Piuttosto, è un’esaltazione del meglio di ogni singola parte.

Professionalità

Ricerca

Qualità


© 2019 BOSCODEMEDICIWINERY. ALL RIGHTS RESERVED